Organizzazione iscritta al M.I.U.R. allo schedario dell'Anagrafe Nazionale delle Ricerche Art. 64, comma 1, DPR 11 luglio 1980 n. 382, cod. 62154OMH Organizzazione iscritta nel registro delle discipline Bionaturali regione LombardiaLEGGE REGIONALE 1 febbraio 2005, N. 2

Danza classica e moderna


La danza è una disciplina vastissima, esistono molte forme di danza, è un’arte del corpo in movimento. Per quanto riguarda la storia, da sempre, la danza ha costituito uno dei livelli espressivi dell’uomo fin dalla preistoria oggi vediamo una grande evoluzione:

  • Danza classica;
  • Danza neoclassica;
  • Danza moderna;
  • Danza contemporanea;
  • Danza sportiva;
  • Danza urbana;
  • Breaking;
  • Danze popolari e tradizionali.

Benefici fisici

La danza nelle sue varie forme è un ottimo esercizio motorio, in quanto oltre a mantenere in esercizio i muscoli,e rendere il corpo elastico, favorisce lo sviluppo della coordinazione e della percezione del proprio corpo nello spazio. Sviluppa anche una conoscenza musicale.

Benefici psicologici

I benefici che la danza può apportare sono molti tra i quali:

  • sviluppa la memoria;
  • stimola lo spirito di ricerca;
  • induce a un auto miglioramento;
  • si impara seguire delle regole;
  • si impara a condividere.

I corsi di gruppo favoriscono lo sviluppo di legami d’amicizia, che molto spesso si mantengono negli anni. La danza permette di sviluppare doti espressive e comunicative diverse da quelle comunemente usate dalle persone. Si tratta del linguaggio del corpo, un sistema di comunicazione.

Come tutte le forme d’arte ha l’obiettivo di suscitare emozioni , ma anche di aiutare il danzatore ad esternare i propri sentimenti: paura, ira, dolore, euforia, gioia.
La danza è quindi un ottima valvola di sfogo, un buon modo di scaricarle è proprio quello di praticare corsi di danza.

Ognuno può trovare il suo percorso.

Per informazioni: Castania Giampaolo